Falegnameria F.lli Penello snc - Via Serenissima 16 - Vigonovo - 30030 (VE)

Imballi

Realizziamo casse multistrato di conifera ad incollaggio marino, di qualsiasi struttura e dimensione, eseguite “su misura” rispettando le esigenze del cliente, nel pieno adempimento delle normative vigenti.

Cos’è il multistrato?

Il multistrato è un derivato del legno che si ricava da una sovrapposizione di più fogli di legno, più di tre e sempre in numero dispari. Le fibre che compongono questi strati vengono poste in modo alternato e perpendicolari fra di loro in modo da dare struttura ed elasticità. Il pannello che ne risulta è molto robusto e flessibile perché le deformazioni sono ben compensate dalla particolare disposizione delle fibre.  
E’ dunque un tipo particolare di compensato che ha un maggior numero di strati e, quindi, anche una maggior robustezza. Le casse si dimostrano veramente versatili: leggere, robuste, economiche, resistenti, flessibili ed igieniche. Sono adatte al trasporto terrestre, marittimo ed aereo, perché hanno la stessa resistenza di una cassa di legno di uguale dimensione ma un peso decisamente più contenuto con un conseguente risparmio sui costi di spedizione. Sono inoltre, conformi alla normativa ISPM-15 della FAO, per i paesi che lo richiedono.

In cosa consiste la normativa ISPM-15?

Questo standard dell’IPPC descrive le misure fitosanitarie volte ad attenuare il rischio di introduzione e/o diffusione di organismi nocivi da quarantena associati al materiale da imballaggio in legno grezzo di conifere e latifoglie, utilizzato nel commercio internazionale. Gli organismi infestanti oggetto di particolare preoccupazione sono il nematode del pino (presente negli Stati Uniti, Canada, Messico e Giappone dove non costituisce una minaccia per via dell’esistenza di predatori naturali) e il cerambicide asiatico dal lungo corno (presente in Cina e in molti altri luoghi che costituisce una minaccia per le foreste degli Stati Uniti).